European Chips Act – Presentato da Von der Leyen il disegno di legge

Il 08-Febbraio-2022

La Commissione europea ha presentato l’atteso European Chips Act, con l’obiettivo di garantire la sicurezza di approvvigionamento, la resilienza e allo stesso tempo la leadership tecnologica dell’Unione europea nella produzione di semiconduttori.

Due degli elementi qualificanti dell’European Chips Act sono l’adeguamento delle norme UE sugli aiuti di Stato per alcuni progetti europei sui microchip e un meccanismo di controllo delle esportazioni di semiconduttori in caso di crisi.

La Commissione ha anche proposto l’istituzione di un Chips Fund che possa facilitare l’accesso al credito da parte delle PMI che vogliono investire in questo settore ed un meccanismo di coordinamento tra Stati membri e Commissione per monitorare l’offerta e la domanda di semiconduttori nel mercato europeo e anticiparne le potenziali carenze.

Insieme al Chips Act è stata pubblicata un’indagine condotta dalla Commissione che fotografa la situazione attuale nel mercato dei Chip e Microchip europei.

Commissione e Banca Europea per gli Investimenti (BEI) hanno infine firmato una dichiarazione congiunta, prevedendo un aumento degli investimenti nel settore dei semiconduttori.

Fonte: ec.europa.eu

Comunicato stampa e documenti